CoinFlip Logo

CoinFlip Preferred Termini di servizio

In vigore da giugno 27, 2024

Le Condizioni di Servizio di CoinFlip Preferred (“Condizioni di Servizio” o “Condizioni”) sono un accordo tra Olliv Italia s.r.l. (“Società”, “ CoinFlip Preferred”, “noi", “nostro”), le sue affiliate e gli utenti (“tu”, “tuo”, “loro”, “Cliente”) del nostro servizio di acquisto/vendita di Cripto-Attività attraverso il nostro sportello over the counter e di tutti i servizi correlati che possiamo fornire (i “Servizi”). Olliv Italia s.r.l. è iscritta nella sezione speciale del registro dei fornitori di servizi di valuta virtuale tenuto dall’Organismo Agenti e Mediatori (OAM) con il numero PSV101.

 

Le presenti Condizioni di Servizio regolano l’utilizzo dei Servizi da parte del Cliente. I Servizi vengono offerti al Cliente a condizione che questi accetti, senza modifiche, i termini, le condizioni e gli avvisi qui riportati. Le presenti Condizioni di Servizio devono essere accettate da tutti gli utenti di questo sito web. Se non si accettano le presenti Condizioni di Servizio, non si deve utilizzare il sito web dell’CoinFlip Preferred. L’uso continuato di questo sito implica l’accettazione delle nostre Condizioni di Servizio. I nostri Servizi sono inoltre regolati dalla nostra Informativa sulla privacy. Tutte le condizioni e l’Informativa sulla privacy sono incorporati per riferimento nelle presenti Condizioni di Servizio. Accettando le presenti Condizioni di servizio, il Cliente riconosce di possedere e controllare pienamente il portafoglio di Cripto-Attività e i fondi che intende utilizzare presso CoinFlip Preferred.

ARTICOLO I

VENDITA E ACQUISTO DEL CRIPTO-ATTIVITÀ ACQUISTATO

Sezione I.1

Ordini di acquisto e messaggi di notifica delle transazioni.

  1. Per aiutare il governo a combattere il finanziamento del terrorismo e le attività di riciclaggio di denaro, la legge applicabile, in particolare il Decreto Legislativo 231/2007, ci impone di ottenere, verificare e registrare le informazioni che identificano ogni individuo che utilizza o cerca di utilizzare i Servizi. Cosa significa questo per voi: quando cercate di diventare clienti dell’O CoinFlip Preferred o di avviare una transazione di Cripto- Attività, l’Società  può chiedere il vostro nome, indirizzo, data di nascita e altre informazioni che ci consentano di identificarvi prima che diventiate clienti e siate autorizzati a inviare un Ordine di Acquisto. Potremmo anche chiedere di vedere un documento di identità rilasciato dallo Stato o altri documenti di identificazione. Le informazioni di identificazione richieste possono cambiare in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo.

  2. Per avviare una transazione con l’CoinFlip Preferred , è necessario compilare e inviare all’CoinFlip Preferred un ordine di acquisto. Dopo che l’CoinFlip Preferred avrà ricevuto il vostro Ordine di Acquisto, l’CoinFlip Preferred vi fornirà le istruzioni per: (1) effettuare un bonifico bancario all’CoinFlip Preferred (per l’acquisto di Cripto-Attività) o (2) trasferire Cripto-Attività al portafoglio di Cripto-Attività dell’CoinFlip Preferred (per la vendita di Cripto-Attività).

  3. In caso di acquisto, dopo aver completato il bonifico bancario all’CoinFlip Preferred, quest’ultimo invierà un messaggio di notifica (“Messaggio di notifica della transazione”) al Cliente per chiedere conferma della transazione tra l’CoinFlip Preferred e il Cliente. Il Messaggio di notifica della transazione sarà inviato all’e-mail o al numero di telefono fornito all’CoinFlip Preferred da voi al momento della registrazione. Il Messaggio di notifica di transazione includerà, tra le altre informazioni: (1) il Prezzo di Mercato del Cripto-Attività che si vuole vendere e (2) la Commissione di Transazione che verrà addebitata al cliente dall’CoinFlip Preferred.

  4. In caso di vendita, dopo aver completato il trasferimento del Cripto-Attività all’CoinFlip Preferred, l’CoinFlip Preferred esaminerà la potenziale transazione per determinare se l’CoinFlip Preferred è in grado di completare la vendita. Dopo la conferma, l’CoinFlip Preferred invierà un Messaggio di notifica di transazione al Cliente per chiedere conferma della transazione tra l’CoinFlip Preferred e il cliente. Ilm Messaggio di notifica della transazione sarà inviato all'indirizzo e-mail o al numero di telefono fornito all’CoinFlip Preferred dal cliente al momento della registrazione. Il Messaggio di Notifica di Transazione includerà, tra le altre informazioni: (1) il Prezzo di Mercato del Cripto-Attività che si vuole vendere e (2) la Commissione di Transazione che verrà addebitata al Cliente dall’CoinFlip Preferred. L’Società può decidere di rifiutare qualsiasi tentativo di vendita per qualsiasi motivo. Accettando i termini del servizio, il Cliente accetta che l’Società non sia responsabile per il rifiuto di qualsiasi tentativo di vendita di Cripto-Attività.

  5. Se si desidera confermare la transazione, è necessario rispondere al Messaggio di notifica della transazione con: (1) “confermato” e (2) fornire (a) in caso di acquisto di Cripto-Attività da parte dal Cliente, l’indirizzo del portafoglio di Cripto-Attività a cui l’CoinFlip Preferred ha ricevuto il tuo ordine di inviare il Cripto-Attività o (b) in caso di vendita di Cripto-Attività da parte del Cliente, il numero di conto a cui l’CoinFlip Preferred ha ricevuto il tuo ordine di inviare la valuta fiat.

  6. Confermando la transazione descritta nel Messaggio di notifica della transazione, accetti: (1) le condizioni e le commissioni indicati nel Messaggio di notifica della transazione e (2) i tempi indicati nella Sezione I.3 di seguito.

  7. Il Cliente accetta che l’Società possa addebitare il Prezzo di Mercato calcolato al momento effettivo della transazione e non al momento della conferma del Messaggio di notifica della transazione. Sebbene l’Società utilizzi metodi commercialmente ragionevoli per fornire il Prezzo di Mercato al Cliente, tali informazioni possono differire dai tassi di cambio prevalenti resi disponibili da terze parti. L’Società declina ogni responsabilità per eventuali perdite o danni derivanti da o relativi a fluttuazioni dei prezzi, latenze o differenze tra i tassi effettivi e quelli indicati come prevalenti.

  8. In caso di vendita, l’Società  elaborerà la vendita del Cripto-Attività entro 30 minuti. La Società non è in grado di annullare la vendita di qualsiasi Cripto-Attività dopo che è stata completata. Sebbene la vendita del Cripto-Attività avvenga entro 30 minuti dalla conferma, potrebbe essere necessario un giorno lavorativo per ricevere i fondi. Se la vendita di Cripto-Attività venisse avviata in un giorno non lavorativo, la vendita potrebbe non avvenire fino al giorno lavorativo successivo. Confermando la transazione, il Cliente accetta che l’Società  non sia responsabile della vendita di qualsiasi Cripto-Attività inviato all’Società  o di eventuali ritardi nell’invio dei fondi al suo conto bancario.

Sezione I.2

Acquisto e vendita.

  1. Se confermi l’operazione con l’CoinFlip Preferred rispondendo al Messaggio di notifica della transazione come descritto nella Sezione I.1(d), l’CoinFlip Preferred: (1) in caso di acquisto di Cripto-Attività da parte del Cliente dall’CoinFlip Preferred, eseguirà e successivamente trasferirà il Cripto-Attività acquistata all’indirizzo del portafoglio fornito all’CoinFlip Preferred dal Cliente in risposta al Messaggio di notifica della transazione o (2) in caso di vendita di Cripto-Attività da parte del cliente all’CoinFlip Preferred, eseguirà e successivamente trasferirà il Prezzo di Acquisto dell’CoinFlip Preferred sul conto fornito all’CoinFlip Preferred dal Cliente in risposta al Messaggio di notifica della transazione.

  2. Il Cliente è responsabile di fornire un indirizzo di portafoglio e/o informazioni sul conto accurati nell’Ordine di Acquisto e in risposta al Messaggio di notifica della transazione. L’CoinFlip Preferred confermerà che l’indirizzo del portafoglio e/o le informazioni sul conto forniti dal Cliente nell’Ordine di Acquisto e nella risposta al messaggio di notifica della transazione sono gli stessi. Se non corrispondono, la transazione non sarà completata. L’CoinFlip Preferred declina ogni responsabilità per i danni causati dall’indicazione, da parte del Cliente, di un indirizzo di portafoglio e/o di informazioni sul conto errati. Si consiglia di assicurarsi che l’indirizzo del portafoglio e/o le informazioni sul conto forniti all’CoinFlip Preferred nell’Ordine di Acquisto e nella risposta al Messaggio di notifica della transazione siano accurati e corrispondenti.

  3. Nel caso in cui un Ordine di Acquisto non venga confermato dal Cliente rispondendo a un Messaggio di notifica di transazione entro 48 ore, l’Società avrà il diritto di terminare tale Ordine di Acquisto a esclusiva discrezione dell’Società . In caso di annullamento, il Cliente sarà responsabile di tutte le spese di transazione associate alla restituzione dei fondi, incluse, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le spese di bonifico bancario e le commissioni di mining associate al rispettivo registro distribuito al quale è associata la Cripto-Attività. Il Cliente autorizza specificamente l’Società a trattenere dalla valuta fiat o dal Cripto-Attività inviato all’Società tali commissioni quando tale valuta fiat o Cripto-Attività viene restituita al Cliente.

  4. Se un ordine di acquisto viene annullato a causa di un’azione da parte del Cliente, quest’ultimo sarà responsabile di tutte le spese di transazione associate alla restituzione dei fondi, comprese, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le spese di bonifico e le spese di estrazione associate alla rispettiva rete di Cripto-Attività. Un'azione da parte del Cliente include qualsiasi informazione ottenuta dall’Società che porti al rifiuto dell’Ordine di acquisto da parte del nostro dipartimento di conformità. Lei autorizza specificamente l’Società a trattenere dalla valuta fiat o dal Cripto-Attività che ha inviato all’Società tali commissioni quando tale valuta fiat o Cripto-Attività le viene restituita.

  5. Le Parti riconoscono che tutte le transazioni relative ai Cripto-Attività acquistati dal cliente o dall’Società sono definitive e non possono essere annullate.

Sezione I.3

Tempistica delle transazioni.

  1. Se il Cliente conferma una transazione con l’CoinFlip Preferred rispondendo al Messaggio di notifica della transazione come descritto nella Sezione I.1(d), l’CoinFlip Preferred completerà la transazione entro 24 ore se la conferma viene ricevuta dall’CoinFlip Preferred durante l’orario lavorativo o entro 24 ore dall’inizio del giorno lavorativo successivo se la conferma viene ricevuta al di fuori dell’orario lavorativo.

  2. Se si desidera che una transazione con l’CoinFlip Preferred sia accelerata, è necessario contattare l’CoinFlip Preferred via e-mail o telefono per prendere accordi in merito. L’elaborazione accelerata potrebbe richiedere un costo aggiuntivo a causa delle commissioni di rete.

Sezione I.4

Condizioni.

Ci riserviamo il diritto di emendare o modificare le presenti Condizioni di volta in volta a nostra esclusiva discrezione. Le Condizioni modificate saranno efficaci immediatamente dopo la pubblicazione sul sito web dell’Società e/o l’invio di una copia al Cliente (“Condizioni aggiornate”). Le Condizioni aggiornate si applicheranno in modo prospettico. L’uso continuato dei Servizi da parte del Cliente dopo la pubblicazione delle Condizioni costituisce accettazione delle Condizioni aggiornate. Se non si accettano le Condizioni aggiornate, è necessario interrompere l’utilizzo dei Servizi e chiudere immediatamente il proprio conto.

Sezione I.5

Tasse.

Il Prezzo di Acquisto dell’CoinFlip Preferred o il vostro Prezzo di Acquisto del Cripto-Attività Acquistata dall’CoinFlip Preferred o del vostro Cripto-Attività Acquistata, a seconda dei casi, è al netto di qualsiasi imposta applicabile. Nella misura in cui siano applicabili imposte sulla vendita del Cripto-Attività acquistata dall’CoinFlip Preferred o del vostro Cripto-Attività Acquistata, sarete obbligati a pagare tutte le imposte applicabili. Nella misura in cui l’CoinFlip Preferred non riscuote le imposte applicabili, ma in seguito viene stabilito che l’CoinFlip Preferred era tenuto a riscuotere le imposte, il Cliente pagherà tali imposte applicabili all’CoinFlip Preferred immediatamente dopo la notifica delle imposte applicabili. L’CoinFlip Preferred non è responsabile di eventuali imposte che il Cliente è legalmente obbligato a pagare, in qualsiasi giurisdizione, che sono sostenute o sorgono in connessione o in relazione alle attività del Cliente (ai sensi delle presenti Condizioni o altro), e tutte le suddette imposte saranno a carico del Cliente.

Sezione I.6

Clienti autorizzati.

Se il Cliente non è una persona fisica, nessuna persona diversa dal firmatario delle presenti Condizioni avrà la possibilità di effettuare ordini con l’CoinFlip Preferred per conto del Cliente; a condizione, tuttavia, che il Cliente possa designare persone autorizzate a effettuare transazioni con l’CoinFlip Preferred per suo conto (ciascuno un “Cliente autorizzato”) inviando un’e-mail all’indirizzo [email protected], dichiarando la propria intenzione di autorizzare tali persone a effettuare transazioni per suo conto. Tale designazione sarà valida solo se inviata dal Cliente dall’indirizzo e-mail designato per la ricezione di comunicazioni nella Sezione 5.9 di seguito.

Sezione I.7

Fork.

A meno che non sia specificamente contemplato da un Ordine di Acquisto, le presenti Condizioni non possono essere interpretate come inclusivi nell’Ordine di Acquisto del Cripto-Attività Acquistata o del tuo Cripto-Attività Acquistata di eventuali cripto-attività aggiuntive derivanti da una Fork di qualsiasi Cripto-Attività.

Sezione I.8

Informativa sulla privacy.

Accettando le presenti Condizioni, il Cliente accetta di essere vincolato dall’Informativa sulla Privacy dell’Società, reperibile all’indirizzo  http://www.coinflip.tech/terms/privacy-policy.

Sezione I.9

Forza maggiore.

La Società non sarà responsabile per ritardi, mancate prestazioni o interruzioni del servizio che risultino direttamente o indirettamente da cause o condizioni al di fuori del nostro ragionevole controllo, tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, una significativa volatilità del mercato, ritardi nei servizi dovuti a servizi di terzi, ritardi o guasti dovuti a cause di forza maggiore, atti di autorità civili o militari, atti di terrorismo, guerre, scioperi o altre controversie di lavoro, incendi, interruzione delle telecomunicazioni o dei servizi Internet o dei servizi dei provider di rete, guasti alle apparecchiature e/o ai software, carenza di manodopera, pandemie, regolamenti governativi o altre catastrofi, disordini civili, guerre, scioperi o altre controversie di lavoro, incendi, interruzione dei servizi di telecomunicazione o di Internet o dei servizi del provider di rete, guasti alle apparecchiature e/o al software, carenza di manodopera, pandemia, regolamenti governativi o altre catastrofi o qualsiasi altro evento che sia al di fuori del nostro ragionevole controllo e non pregiudicherà la validità e l’applicabilità delle disposizioni rimanenti.

Sezione I.10

Il vostro conto.

Si tratta di un conto individuale. Il Cliente non può possedere o condividere il proprio conto con nessun’altra persona per nessun motivo. Non potete permettere a nessun’altra persona di effettuare una transazione utilizzando il vostro conto o la vostra identità per nessun motivo o di utilizzare il conto o l’identità di un’altra persona per effettuare una transazione, anche se questa vi permette di farlo. Il Cliente non può cedere o trasferire il proprio conto o qualsiasi interesse nel proprio conto a qualsiasi altra persona. Il Cliente è responsabile della sicurezza del proprio conto e di qualsiasi dispositivo, ad esempio il telefono cellulare, utilizzato per creare o accedere al proprio conto o al Servizio. Il Cliente è responsabile di tutte le transazioni e attività condotte sul proprio conto, indipendentemente dal fatto che le abbia autorizzate. Non abbiamo alcuna responsabilità per la perdita, il furto o l’uso non autorizzato del vostro conto o di qualsiasi dispositivo che utilizzate per accedere al vostro conto o al Servizio. Un Cliente si assume tutta la responsabilità della custodia dei suoi Cripto-Attività e di qualsiasi portafoglio di Cripto-Attività. IL CLIENTE DEVE CONTATTARCI IMMEDIATAMENTE PER TELEFONO AL NUMERO +39 800 764704 SE RITIENE CHE QUALCUN ALTRO STIA UTILIZZANDO IL SUO CONTO O CHE LA SICUREZZA DEL SUO CONTO SIA STATA COMPROMESSA.

Sezione I.11

Commissioni.

Il cliente accetta che l’CoinFlip Preferred possa addebitare, e che il Cliente paghi, una percentuale superiore al Prezzo di Mercato per gli acquisti e una percentuale inferiore al Prezzo di Mercato per le vendite di Cripto-Attività (le “Commissioni di Transazione”). La Commissione di Transazione e la Commissione di Rete sono incluse nel tasso di cambio applicabile alla transazione. Prima di effettuare una transazione, vi comunicheremo il tasso di cambio applicabile alla vostra transazione. In altre parole, l’CoinFlip Preferred vi dirà: (1) l’importo che dovete pagare in valuta fiat per acquistare una certa quantità di Cripto-Attività dall’CoinFlip Preferred o (2) l’importo che l’CoinFlip Preferred vi pagherà in valuta fiat per acquistare una certa quantità di Cripto-Attività da voi. Procedendo con la transazione, il Cliente accetta di pagare il tasso di cambio, compresa la Commissione di Transazione, e accetta le altre condizioni applicabili alla transazione come indicato nelle presenti Condizioni di Servizio. Se non si accetta, non si può procedere con la transazione e si deve interrompere immediatamente l’uso del servizio dell’CoinFlip Preferred per tale transazione. Completando la transazione, il Cliente riconosce di aver ricevuto il tasso di cambio applicabile alla transazione e di averlo accettato, compresa la Commissione di Transazione.

Sezione I.13

Società affiliate.

Periodicamente, potrebbe essere richiesto che il vostro ordine venga evaso dalla società affiliata dell’CoinFlip Preferred, GPD Holdings LLC. Utilizzando l’CoinFlip Preferred ed effettuando un Ordine di Acquisto, il Cliente rinuncia a qualsiasi rivendicazione di responsabilità nei confronti di GPD Holdings LLC.

ARTICOLO II

DEFINIZIONI

Sezione II.1

Oltre ai termini in maiuscolo definiti altrove nelle presenti Condizioni, i seguenti termini in maiuscolo avranno il significato specificato nel presente Articolo II:

Per “Giorno lavorativo” si intende dal lunedì al venerdì e i giorni festivi non bancari.

Per “Banca Estera” si intende un’organizzazione che (i) è organizzata secondo le leggi di un paese straniero, (ii) esercita l’attività bancaria, (iii) è riconosciuta come banca dall’autorità di vigilanza bancaria o monetaria del paese in cui ha sede la sua organizzazione o le sue principali operazioni bancarie, (iv) riceve depositi in misura sostanziale nel corso della sua regolare attività e (v) ha il potere di accettare depositi a vista, ma non include le filiali o le agenzie statunitensi di una banca estera.

Per “Banca estera di comodo” si intende una Banca Estera senza una presenza fisica in un qualsiasi paese, ma non include un’affiliata regolamentata.

Fork indica una modifica al protocollo di un Cripto-Attività in cui una divergenza permanente nella catena dei blocchi dà luogo a due o più versioni di un singolo Cripto-Attività.

“Decreto Legislativo 231/2007” significa il Decreto Legislativo 231/2007 e tutte le successive modifiche.

“Perdita” indica qualsiasi reclamo, costo, perdita, danno, sentenza, penale, interesse e/o spesa (comprese le ragionevoli spese legali) derivanti da qualsiasi Reclamo.

“Prezzo di Mercato” significa il prezzo di mercato effettivo del Cripto-Attività acquistata o venduto al momento dell’esecuzione della transazione da parte dell’CoinFlip Preferred, come determinato esclusivamente dall’CoinFlip Preferred. L’CoinFlip Preferred utilizza l’indicizzazione CoinAPI per determinare il Prezzo di Mercato. L’CoinFlip Preferred si riserva il diritto di utilizzare una fonte diversa senza preavviso per determinare il Prezzo di Mercato per qualsiasi motivo. Effettuando transazioni con l’CoinFlip Preferred, il Cliente rinuncia a qualsiasi reclamo o responsabilità nei confronti dell’CoinFlip Preferred in base al modo in cui l’CoinFlip Preferred determina il Prezzo di Mercato. Il Prezzo di Mercato della Società incorpora anche una Commissione di Rete, come definita di seguito. In periodi di elevato volume di transazioni, la Commissione di Transazione può essere aumentata. Effettuando transazioni con l’CoinFlip Preferred, il Cliente rinuncia a qualsiasi reclamo o responsabilità nei confronti dell’CoinFlip Preferred in base alla Commissione di Transazione applicata.

“Commissione di Rete” significa la commissione applicata al pagamento richiesto per utilizzare la blockchain applicabile per inviare il Cripto-Attività selezionato al proprio portafoglio di Cripto-Attività.

“Giurisdizione non cooperativa” significa qualsiasi paese o territorio che sia stato designato come non cooperativo con i principi o le procedure internazionali antiriciclaggio da un gruppo o un’organizzazione intergovernativa, come il Gruppo di Azione Finanziaria Internazionale sul Riciclaggio di Denaro (“GAFI”), di cui gli Stati Uniti o l’Italia sono membri e con la cui designazione il rappresentante degli Stati Uniti o dell’Italia presso il gruppo o l’organizzazione continua a concordare. Si veda http://www.fatf-gafi.org per l’elenco del GAFI dei Paesi e territori non cooperativi.

“OFAC” significa Office of Foreign Attivitàs Control degli Stati Uniti. Gli elenchi di paesi, territori, persone ed entità vietati dall’OFAC sono disponibili sul sito web dell’OFAC all’indirizzo http://www.treas.gov/offices/enforcement/ofac/.

“Persona” significa qualsiasi individuo, società, partnership, associazione, società a responsabilità limitata, trust, proprietà o altra entità, sia individualmente che collettivamente.

“Presenza Fisica” significa una sede di attività mantenuta da una Banca Estera e situata a un indirizzo fisso, che non sia esclusivamente una casella postale o un indirizzo elettronico, in un paese in cui la Banca Estera è autorizzata a svolgere attività bancarie, presso la quale la Banca estera (i) impiega una o più persone a tempo pieno, (ii) conserva i registri operativi relativi alle sue attività bancarie e (iii) è soggetta a ispezione da parte dell’autorità bancaria che ha autorizzato la Banca estera a svolgere attività bancarie.

“Ordine di acquisto” significa le istruzioni fornite dal Cliente all’CoinFlip Preferred in un ordine di acquisto il cui link si trova nell’e-mail ricevuta dall’CoinFlip Preferred che la approva come Cliente.

“Data di Regolamento” si intende la data di ciascun Ordine di Acquisto.

“Commissione di Transazione” si intende la somma del Prezzo di Mercato e di qualsiasi commissione aggiuntiva della Società applicata alla transazione, inclusa qualsiasi Commissione di Rete. La Commissione di Transazione è calcolata in percentuale rispetto al Prezzo di Mercato, come discusso in dettaglio nel precedente Articolo I.

ARTICOLO III

DICHIARAZIONI E GARANZIE

Sezione III.1

L’Società dichiara e garantisce al Cliente, alla data del presente documento e a ciascuna Data di Regolamento:

  1. l’Società è una società a responsabilità limitata debitamente organizzata, validamente esistente e in regola secondo le leggi italiane. L’Società ha tutti i poteri e l’autorità necessari alla società a responsabilità limitata per stipulare le presenti Condizioni, per adempiere ai propri obblighi ai sensi delle stesse e per concludere le transazioni contemplate nel presente documento. L’esecuzione e la messa in atto da parte dell’Società delle presenti Condizioni, l’adempimento da parte dell’Società dei propri obblighi ai sensi delle presenti Condizioni e l’esecuzione da parte dell’Società delle transazioni contemplate nel presente documento sono stati debitamente autorizzati da tutte le azioni societarie richieste da parte dell’Società.

  2. Le presenti Condizioni sono state debitamente eseguite e messe in atto dall’Società e (presumendo la debita autorizzazione, esecuzione e consegna da parte del Cliente), le presenti Condizioni costituiscono un’obbligazione valida e legalmente vincolante dell’Società, applicabile nei confronti dell’Società in conformità alle sue condizioni, ad eccezione dei limiti posti dalle leggi applicabili in materia di bancarotta, insolvenza, riorganizzazione, moratoria, trasferimento fraudolento e qualsiasi altra legge di applicazione generale che riguardi l’esecuzione dei diritti dei creditori in generale.

  3. Né l’esecuzione e la messe in atto delle presenti Condizioni, né l’esecuzione delle transazioni contemplate nel presente documento, violano o violeranno alcuno statuto, regolamento, norma, sentenza, ordine, decreto, sentenza, onere o altra restrizione di qualsiasi governo, agenzia governativa o tribunale a cui l’Società è soggetto o sono in conflitto con, violano o costituiscono un inadempimento ai sensi di qualsiasi accordo, debito o altro strumento di cui l’Società è parte.

  4. Né l’Società, né alcuno dei soggetti che controllano l’Società o alcuno dei soggetti per i quali l’Società agisce in qualità di agente o di prestanome, a seconda dei casi, (1) porta un nome che compare nella Lista dei cittadini specialmente designati e delle persone bloccate tenuta di volta in volta dall’OFAC; (2) è una banca estera di comodo; o (3) risiede o i cui fondi di sottoscrizione sono trasferiti da o attraverso un conto in una Giurisdizione non cooperativa; o è soggetto a restrizioni ai sensi della legislazione europea e/o italiana, in particolare del Decreto Legislativo 231/2007.

  5. Per quanto riguarda il vostro Cripto-Attività Acquistata che l’Società vende, trasferisce e consegna a voi ai sensi di qualsiasi Ordine di Acquisto, l’Società è il legittimo proprietario del Cripto-Attività acquistata con titolo buono e commerciabile, e l’Società ha il diritto assoluto di vendere, assegnare, trasmettere, trasferire e consegnare il vostro Cripto-Attività Acquistata. Il Cripto-Attività Acquistata è libero e privo di qualsiasi interesse di sicurezza, vincolo, pegno, rivendicazione (in corso o minacciata), onere, vincolo, gravame o diritto simile.

  6. L’Società è il legittimo proprietario di ciascuno dei suoi portafogli e detiene un valido diritto di proprietà.

Sezione III.2

Il Cliente dichiara e garantisce all’Società, alla data del presente documento e a ciascuna Data di Regolamento, che

  1. Se il Cliente è una persona giuridica, è debitamente organizzata, validamente esistente e in regola ai sensi delle leggi della giurisdizione in cui è organizzata, ha tutti i poteri e l’autorità necessari per accettare le presenti Condizioni, per adempiere ai propri obblighi ai sensi del presente documento e per concludere le transazioni contemplate nel presente documento; e accettando le presenti Condizioni, l’adempimento da parte del Cliente dei propri obblighi ai sensi del presente documento e l’esecuzione da parte del Cliente delle transazioni contemplate nel presente documento sono stati debitamente autorizzati da tutte le azioni societarie richieste da parte dello stesso Cliente. Se il Cliente è una persona fisica, ha raggiunto l’età legale per stipulare contratti legalmente vincolanti nella giurisdizione di competenza e ha tutti i poteri e l’autorità necessari per accettare le presenti Condizioni, per adempiere ai propri obblighi ai sensi del presente documento e per concludere le transazioni contemplate nel presente documento.

  2. Le presenti Condizioni sono state debitamente sottoscritte e consegnate dal Cliente e (presupponendo la debita autorizzazione, sottoscrizione e consegna da parte dell’Società). Le presenti Condizioni costituiscono un’obbligazione valida e legalmente vincolante per il Cliente, applicabile nei confronti del Cliente stesso in conformità ai suoi termini, ad eccezione di quanto nei limiti di quanto previsto dalle leggi applicabili in materia di bancarotta, insolvenza, riorganizzazione, moratoria, trasferimento fraudolento e qualsiasi altra legge di applicazione generale che influisca sull’applicazione dei diritti dei creditori in generale.

  3. Né la sottoscrizione e la consegna delle presenti Condizioni, né il perfezionamento delle transazioni contemplate nel presente documento, violano o violeranno alcuno statuto, regolamento, norma, sentenza, ordine, decreto, sentenza, accusa o altra restrizione di qualsiasi governo, agenzia governativa o tribunale a cui siete soggetti o sono in conflitto con, violano o costituiscono un inadempimento ai sensi di qualsiasi accordo, debito o altro strumento di cui siete parte.

  4. Né voi, né alcuno dei soggetti per i quali agite in qualità di agente o di prestanome, a seconda dei casi (1) porta un nome che compare nell’Elenco dei cittadini specialmente designati e delle persone bloccate tenuto di volta in volta dall'OFAC; (2) è una banca estera di comodo; o (3) risiede o i cui fondi di sottoscrizione sono trasferiti da o attraverso un conto in una Giurisdizione non cooperativa.

  5. Con riferimento a qualsiasi Cripto-Attività Acquistata dall’CoinFlip Preferred che Lei vende, trasferisce e consegna all’CoinFlip Preferred ai sensi di qualsiasi Ordine di Acquisto, Lei è il legittimo proprietario di tale Cripto-Attività acquistata dall’CoinFlip Preferred con titolo valido e commerciabile, e ha il diritto assoluto di vendere, assegnare, trasmettere, trasferire e consegnare tale Cripto-Attività Acquistata dall’CoinFlip Preferred. Tali Cripto-Attività Acquistati dallo Sportello degli Ordini sono liberi e privi di qualsiasi interesse di sicurezza, vincolo, pegno, rivendicazione (in corso o minacciata), onere, vincolo, gravame o diritti simili.

  6. Il Cliente è il legittimo proprietario di ciascun portafoglio con il quale intende interagire o fornire all’Società, e ne detiene un valido diritto di proprietà. Ciascun portafoglio è posseduto e gestito esclusivamente a beneficio del Cliente e nessuna persona, a parte il Cliente, ha alcun diritto, titolo o interesse in tale portafoglio.

  7. Il cliente accetta, comprende e riconosce che (1) l’CoinFlip Preferred si impegna nell’acquisto e nella vendita bilaterale di criptovalute, inclusa qualsiasi transazione contemplata dalle presenti Condizioni, esclusivamente su base proprietaria a fini di investimento per conto proprio; (2) se l’CoinFlip Preferred effettua transazioni con il Cliente, lo fa esclusivamente su base bilaterale; e (3) l’CoinFlip Preferred non fornisce e non fornirà alcun servizio fiduciario, di consulenza, di scambio o altro servizio simile in relazione al Cliente, a qualsiasi persona ad esso collegata o affiliata, o a qualsiasi transazione soggetta alle presenti Condizioni. Il Cliente accetta, dichiara e garantisce inoltre che (i) è l'unico responsabile di qualsiasi decisione di effettuare una transazione soggetta alle presenti Condizioni, compresa la valutazione di tutti i rischi relativi a tale transazione; e (ii) nell’effettuare tale transazione, non ha fatto affidamento su alcuna dichiarazione o altro tipo di dichiarazione dell’CoinFlip Preferred diversa da quanto espressamente indicato nel presente documento.

  8. Lei riconosce che i prezzi di molte criptovalute sono stati altamente volatili. Di conseguenza, il valore di qualsiasi Cripto-Attività Acquistata può essere soggetto ad ampie fluttuazioni e potrebbe diminuire significativamente dopo l’acquisto o la vendita. L’Società non è responsabile della perdita di valore dei Cripto-Attività Acquistati dopo l’acquisto da parte del Cliente.

  9. Il Cliente si è affidato esclusivamente alle proprie conoscenze e/o ai consigli dei propri consulenti legali, finanziari o di altro tipo in merito alle considerazioni legali, finanziarie, fiscali e di altro tipo che comporta l’acquisto del Cripto-Attività Acquistata. Il Cliente riconosce che l’acquisto del Cripto-Attività Acquistata comporta un rischio sostanziale. Il Cliente ha la capacità di sostenere il rischio economico dell’acquisto, compresa la capacità di sostenere la perdita totale dell’investimento nel Cripto-Attività Acquistata. Il Cliente è l'unico responsabile di qualsiasi decisione di effettuare una transazione soggetta alle presenti Condizioni, compresa la valutazione di tutti i rischi relativi a tale transazione; inoltre, nell’effettuare tale transazione, il Cliente non ha fatto affidamento su alcuna dichiarazione o altro tipo di dichiarazione dell’Società diversa da quanto espressamente indicato nel presente documento.

ARTICOLO IV

RIMEDI

Sezione IV.1

Indennità.

Ciascuna Parte (la “Parte indennizzante”) difenderà, indennizzerà e manterrà indenne l’altra Parte e le sue affiliate (e ciascuno dei loro dipendenti, azionisti, amministratori e rappresentanti) (ciascuna una “Parte indennizzata”) da e contro qualsiasi Richiesta di risarcimento o Perdita nella misura in cui tale Richiesta di risarcimento o Perdita sia basata su (a) la violazione di qualsiasi dichiarazione, garanzia o patto delle presenti Condizioni da parte della Parte indennizzante o causata da dipendenti, appaltatori o agenti della Parte indennizzante o (b) il mancato rispetto o la violazione della legge applicabile, la frode o il comportamento doloso della Parte indennizzante o dei dipendenti, appaltatori o agenti della Parte indennizzante.

Sezione IV.2

Procedura di indennizzo.

In relazione a qualsiasi Richiesta di risarcimento o Perdita descritta nella Sezione 4.1, la Parte indennizzata dovrà: (a) dare tempestiva comunicazione alla Parte indennizzante della Richiesta di risarcimento o della Perdita (tuttavia, qualsiasi ritardo nella notifica non solleverà la Parte indennizzante dai suoi obblighi ai sensi della Sezione 4.1, tranne che nella misura in cui il ritardo comprometta materialmente la capacità della Parte indennizzante di dare seguito la Richiesta di risarcimento o la Perdita.(b) cooperare ragionevolmente con la Parte indennizzante (a spese di quest’ultima) in relazione alla difesa e alla liquidazione della Richiesta di risarcimento o della Perdita, e (c) consentire alla Parte indennizzante di controllare la difesa e la liquidazione della Richiesta di risarcimento o della Perdita, salvo che la Parte indennizzante non stipulerà alcuna transazione o compromesso di una Richiesta di risarcimento o di una Perdita senza il previo consenso scritto della Parte indennizzata se tale transazione o compromesso deriva da o è parte di un’azione penale, una causa o un procedimento o contiene una stipula o un’ammissione o un riconoscimento di una responsabilità o di un illecito (sia per contratto, che per illecito o altro) da parte della Parte indennizzata o altrimenti richiede alla Parte indennizzata di intraprendere o astenersi dall’intraprendere un’azione sostanziale (come il pagamento di onorari). La Parte indennizzata (a proprie spese) può partecipare alla difesa o alla liquidazione della Richiesta di risarcimento o della Perdita con un legale di propria scelta.

Sezione IV.3

Mitigazione.

Ciascuna Parte indennizzata sarà obbligata, in relazione a qualsiasi richiesta di indennizzo ai sensi della Sezione 4.1, a compiere sforzi economicamente ragionevoli per mitigare le perdite nel momento in cui è venuta a conoscenza di qualsiasi evento che potrebbe ragionevolmente dare origine a tali perdite.

Sezione IV.4

Rimedio esclusivo.

Fatta eccezione per i diritti delle Parti all’esecuzione specifica e provvedimenti cautelari, un’azione per inadempimento delle presenti Condizioni da parte di una Parte nei confronti dell’altra Parte, o come altrimenti espressamente previsto nel presente documento, i rimedi stabiliti nel presente Articolo IV costituiscono gli unici rimedi disponibili per qualsiasi azione derivante dalle presenti Condizioni.

Sezione IV.5

Limitazione di responsabilità.

NESSUNA DELLE PARTI SARÀ RESPONSABILE NEI CONFRONTI DELL’ALTRA PARTE O DEI SUOI DIPENDENTI, AZIONISTI, DIRETTORI O RAPPRESENTANTI PER EVENTUALI DANNI CONSEQUENZIALI, INCIDENTALI, INDIRETTI, SPECIALI, PUNITIVI O ESEMPLARI (INCLUSI, SENZA LIMITAZIONI, MANCATI PROFITTI, MANCATI INTROITI, MANCATI RISPARMI, PERDITA DI AVVIAMENTO O INTERRUZIONE DELL'ATTIVITÀ) DERIVANTI DA O CORRELATI ALLE PRESENTI CONDIZIONI, ANCHE SE LE PARTI SONO STATE AVVISATE DELLA POSSIBILITÀ DI TALI DANNI. AD ESCLUSIONE DI QUALSIASI RESPONSABILITÀ DERIVANTE DALLA SEZIONE 5.6, LA RESPONSABILITÀ TOTALE DI UNA PARTE, SE DEL CASO, SARÀ LIMITATA AI DANNI DIRETTI, CHE NON SUPERERANNO L’IMPORTO COMPLESSIVO DEI PAGAMENTI EFFETTUATI DA TALE PARTE AI SENSI DI QUALSIASI ORDINE DI ACQUISTO ESEGUITO AI SENSI DEI PRESENTI TERMINI.

Sezione IV.6

Limitazione delle azioni.

Le Parti convengono che nessuna azione legale derivante da o relativa alle presenti Condizioni potrà essere intentata oltre un anno dalla data di maturazione di tale azione.

ARTICOLO V

VARIE

Sezione V.1

Modifiche; rinunce.

Ci riserviamo il diritto di emendare o modificare le presenti Condizioni di volta in volta a nostra esclusiva discrezione. Le Condizioni modificate saranno efficaci immediatamente dopo la pubblicazione sul sito web dell’Società e/o l’invio di una copia al Cliente (“Condizioni aggiornate”). Le Condizioni aggiornate si applicheranno in modo prospettico. L’uso continuato dei Servizi da parte del Cliente dopo la pubblicazione delle Condizioni aggiornate costituisce l’accettazione delle nuove Condizioni. Se il Cliente non accetta le Condizioni aggiornate, deve interrompere l’utilizzo dei Servizi e chiudere immediatamente il proprio conto. Il Cliente accetta che è sua responsabilità rivedere le Condizioni e qualsiasi modifica applicabile prima di qualsiasi Contratto di Acquisto o transazione. Il Cliente accetta che l’Società non è responsabile nei confronti del Cliente o di terzi per qualsiasi modifica delle presenti Condizioni o per la cessazione del suo accesso ai Servizi, ad eccezione di quanto descritto nel presente documento.

Sezione V.2

Cessione; successori e cessionari.

Le presenti Condizioni saranno vincolanti e a beneficio delle Parti e dei loro rispettivi successori, eredi, rappresentanti personali e cessionari autorizzati. Il Cliente non può cedere o delegare i propri diritti o obblighi ai sensi del presente documento senza il previo consenso scritto dell’Società, che potrà essere negato a sua esclusiva discrezione.

Sezione V.3

Separabilità.

Ove possibile, ogni disposizione delle presenti Condizioni sarà interpretata in modo tale da essere efficace e valida ai sensi della legge applicabile, ma qualora una disposizione delle presenti Condizioni sia ritenuta vietata o non valida ai sensi della legge applicabile, tale disposizione sarà inefficace solo nella misura di tale divieto o invalidità, senza invalidare il resto delle presenti Condizioni.

Sezione V.4

Titoli descrittivi e costruzione.

Le intestazioni descrittive delle presenti Condizioni sono inserite solo per comodità e non costituiscono parte delle presenti Condizioni. Se non diversamente indicato, i riferimenti agli articoli e alle sezioni del presente documento sono riferimenti agli articoli e alle sezioni delle presenti Condizioni.

Sezione V.5

Legge applicabile e giurisdizione.

Nei rapporti tra imprese e consumatori le presenti Condizioni sono disciplinate dalla legge italiana e, qualora il consumatore abbia un domicilio in Italia o sia residente in Italia, il foro competente è quello in cui il consumatore ha il proprio domicilio o la propria residenza. Negli altri casi di rapporti tra imprese e consumatori con parti contraenti che non hanno un domicilio in Italia o non sono residenti in Italia, il foro competente è quello di Milano.

Nei rapporti tra aziende (business-to-business), le presenti Condizioni saranno disciplinate e interpretate e applicate in conformità alle leggi dello Stato dell’Illinois, senza che vengano applicati i principi di diritto internazionale privato. Qualsiasi controversia, reclamo o disputa derivante da o relativa alle presenti Condizioni o alla loro violazione sarà risolta solo ed esclusivamente mediante arbitrato vincolante a Chicago, Illinois, amministrato da JAMS Streamlined Arbitration Rules & Procedures. Tale arbitrato sarà condotto in conformità con le regole e le procedure arbitrali semplificate di JAMS in vigore in quel momento, con le seguenti eccezioni a tali regole se in conflitto: (a) un arbitro sarà scelto da JAMS; (b) ciascuna Parte dell’arbitrato pagherà una quota uguale delle spese e degli onorari dell’arbitro, insieme alle altre spese dell’arbitrato sostenute o approvate dall’arbitro; e (c) l’arbitrato può procedere in assenza di una Parte se ad essa  è stata data comunicazione scritta (ai sensi delle norme e dei regolamenti di JAMS). Ciascuna Parte dovrà sostenere i propri onorari e spese legali. Le Parti si impegnano a rispettare tutte le decisioni e le lodi pronunciate in tali procedimenti. Le decisioni e i lodi resi dall’arbitro saranno definitivi e inappellabili. Tutte le controversie, i reclami o le dispute saranno risolti in questo modo in luogo di qualsiasi azione legale o di equità. IL CLIENTE ACCETTA DI POTER AVANZARE RICHIESTE DI RISARCIMENTO SOLO SU BASE INDIVIDUALE E NON COME ATTORE O MEMBRO DI UNA CLASSE IN UNA PRESUNTA AZIONE O PROCEDIMENTO COLLETTIVO O RAPPRESENTATIVO. A MENO CHE IL CLIENTE E LA SOCIETÀ NON CONCORDINO DIVERSAMENTE, L’ARBITRO NON PUÒ CONSOLIDARE O UNIRE LE RICHIESTE DI RISARCIMENTO DI PIÙ PERSONE O PARTI E NON PUÒ PRESIEDERE IN ALCUN MODO UNA FORMA DI PROCEDIMENTO CONSOLIDATO, RAPPRESENTATIVO O DI CLASSE. INOLTRE, L’ARBITRO POTRÀ CONCEDERE PROVVEDIMENTI (INCLUSI PROVVEDIMENTI MONETARI, CAUTELARI E DICHIARATIVI) SOLO A FAVORE DELLA SINGOLA PARTE CHE LI RICHIEDE E SOLO NELLA MISURA NECESSARIA A FORNIRE IL SOCCORSO RICHIESTO DALLA/E RIVENDICAZIONE/I INDIVIDUALE/I DI TALE PARTE, AD ECCEZIONE DEL FATTO CHE IL CLIENTE POTRÀ AVANZARE UNA RICHIESTA E L’ARBITRO POTRÀ CONCEDERE PROVVEDIMENTI CAUTELARI PUBBLICI AI SENSI DELLA LEGGE APPLICABILE NELLA MISURA NECESSARIA PER L’APPLICABILITÀ DELLA PRESENTE DISPOSIZIONE. SE PER QUALSIASI MOTIVO LA PRESENTE CLAUSOLA DI ARBITRATO NON SIA APPLICABILE, ALLORA OGNI PARTE, (i) NELLA MASSIMA MISURA CONSENTITA DALLA LEGGE APPLICABILE, RINUNCIA IRREVOCABILMENTE A QUALSIASI DIRITTO A QUALSIASI PROCESSO INANNZI AD UNA GIURIA PER QUANTO RIGUARDA QUALSIASI QUESTIONE RELATIVA A QUESTO IN QUALSIASI AZIONE, PROCEDIMENTO, O AZIONE RICONVENZIONALE CHE DERIVI DA, O SIA CORRELATA A, QUESTI TERMINI O A QUALSIASI ALTRA QUESTIONE CHE COINVOLGA LE PARTI, E (II) SI SOTTOPONE ALL’ESCLUSIVA GIURISDIZIONE E FORO COMPETENTE DEI TRIBUNALI FEDERALI O STATALI SITUATI NELLA CONTEA DI COOK, ILLINOIS E CIASCUNA PARTE SI IMPEGNA A NON INTENTARE ALCUNA AZIONE O PROCEDIMENTO IN QUALSIASI ALTRO TRIBUNALE IN QUALSIASI ALTRA GIURISDIZIONE. Ciascuna Parte rinuncia irrevocabilmente e incondizionatamente a qualsiasi eccezione che possa avere ora o in futuro alla definizione della sede di qualsiasi azione o procedimento derivante da o relativo alle presenti Condizioni presso i tribunali di cui al presente Paragrafo 5.5.

Sezione V.6

Arbitrato consolidato.

Il Cliente e l’Società concordano che, nel caso in cui vi siano cinquanta (50) o più richieste individuali di arbitrato di natura simile presentate contro l’Società o le sue affiliate (collettivamente “Società”) in un periodo di circa trenta giorni (o comunque in prossimità), JAMS gestirà tutte le richieste di arbitrato di natura simile su base collettiva come un unico arbitrato consolidato (soggetto a un’unica serie di tariffe, programma di procedura e, se necessario, udienza) dinanzi a un unico arbitro in conformità ai requisiti delineati in altre parti della presente sezione, a condizione che, nel caso in cui l’arbitro ritenga impraticabile o iniquo gestire tutte le richieste in maniera consolidata in un unico arbitrato, possa raggruppare le richieste di arbitrato in gruppi di non meno di venti (20) questioni, più un gruppo rimanente se necessario (o se altrimenti ritenuto dall’arbitro praticabile, equo e in linea con lo spirito di questa disposizione) e arbitrare ciascun gruppo di questioni come un singolo arbitrato consolidato (in entrambi i casi un “Arbitrato consolidato”). Il Cliente e la Società convengono (1) di collaborare con JAMS in buona fede per facilitare la risoluzione delle controversie sulla base di un Arbitrato consolidato e (2) che le richieste di arbitrato sono di “natura simile” se derivano dallo stesso evento, accordo o scenario fattuale e sollevano le stesse o simili questioni legali e chiedono lo stesso o simile rimedio. I disaccordi sull’applicabilità di questa procedura di Arbitrato consolidato saranno risolti in un unico procedimento arbitrale collettivo che includa tutte le parti interessate e che sia risolto da un unico arbitro soggetto ai requisiti di questa sezione. La presente disposizione sull’Arbitrato consolidato non potrà in alcun modo essere interpretata come un’autorizzazione a un arbitrato o a un’azione di classe o collettiva di qualsiasi tipo, o a qualsiasi causa o arbitrato che coinvolga rivendicazioni congiunte o consolidate, in circostanze diverse da quelle espressamente indicate in questa sezione.

Sezione V.7

Riservatezza.

Sia l’Società che il Cliente accettano di non divulgare, e di mantenere altrimenti riservate, le transazioni contemplate nel presente documento, l’esistenza o la natura di qualsiasi rapporto tra le Parti, il nome dell’altra Parte o il fatto che le Parti si siano impegnate in qualsiasi transazione (“Informazioni Riservate”), fermo restando, tuttavia, che ciascuna Parte può divulgare le Informazioni Riservate ai propri direttori, funzionari, membri, dipendenti, agenti, affiliati e consulenti professionali o alle istituzioni finanziarie che forniscono servizi a una Parte in relazione a qualsiasi requisito applicabile in materia di antiriciclaggio o compliance. Se una delle Parti è obbligata per legge, norma o regolamento, o è consigliata da un consulente legale a divulgare tali informazioni (la “Parte obbligata”), la Parte obbligata, nella misura consentita dalla legge, fornirà all’altra Parte (la “Parte interessata”) una tempestiva comunicazione scritta di tale obbligo, in modo che tale Parte interessata possa richiedere un ordine protettivo appropriato o rinunciare all’osservanza della presente Sezione 5.6. La Parte interessata risponderà prontamente a tale richiesta. La Parte interessata dovrà prontamente rispondere per iscritto a tale richiesta autorizzando la divulgazione o comunicando la sua scelta di richiedere un ordine di protezione, oppure, se la Parte interessata non risponde prontamente, tale divulgazione sarà considerata approvata. Gli obblighi di riservatezza di cui alla presente Sezione 5.6 sopravvivranno alla risoluzione o alla scadenza delle presenti Condizioni.

Sezione V.8

Intero accordo.

Le presenti Condizioni, l’Informativa sulla privacy e ogni Ordine di acquisto eseguito alla data del presente documento o in data successiva contengono l’intero accordo tra le Parti in relazione all’oggetto del presente documento e sostituiscono tutti i precedenti accordi e intese, scritti o orali, tra le Parti in relazione allo stesso.

Sezione V.9

Avvisi, consensi, ecc.

Tutti gli avvisi, i consensi o le altre comunicazioni che devono o possono essere inviati o forniti all’Società devono essere in ogni caso scritti e saranno considerati correttamente notificati se (i) consegnati personalmente, (ii) inviati per posta raccomandata o certificata, in tutti i casi con affrancatura di prima classe prepagata, con ricevuta di ritorno, (iii) consegnati da un servizio di corriere notturno riconosciuto; o (iv) inviati via e-mail, alle Parti, agli indirizzi indicati di seguito o ad altri indirizzi che possono essere forniti per iscritto.

Olliv Italia s.r.l.

 Via Lorenzo Mascheroni, 19,

20145 Milano

E-mail: [email protected]

La data di notifica di tale avviso sarà (x) la data in cui l’avviso viene consegnato personalmente o inviato per e-mail, (y) tre (3) Giorni lavorativi dopo la data di spedizione se inviato per posta certificata o raccomandata, o (z) un (1) Giorno lavorativo dopo la data di consegna al corriere notturno se inviato per corriere notturno.

Sezione V.10

Nessun beneficiario terzo.

I termini e le disposizioni delle presenti Condizioni sono intesi esclusivamente a beneficio di ciascuna Parte e dei rispettivi successori o cessionari autorizzati, e non è intenzione delle Parti conferire diritti di terzi beneficiari a qualsiasi altra persona.

Sezione V.11

Pubblicità.

Nessuna delle Parti può rilasciare comunicati stampa o altre dichiarazioni pubbliche in relazione alle presenti Condizioni, a meno che il contenuto, i tempi e le modalità di distribuzione del comunicato stampa o della dichiarazione pubblica non siano stati approvati per iscritto dall’altra Parte, approvazione che può essere negata a esclusiva discrezione dell’altra Parte.

Sezione V.12

Il conto del Cliente viene fornito elettronicamente.

L’Società può inviare comunicazioni per via elettronica, ad esempio tramite e-mail o SMS. Il Cliente è tenuto ad accettare di comunicare con noi per via elettronica al fine di aprire e utilizzare il proprio conto, ai sensi dell’ACCORDO DI DIVULGAZIONE E CONSENSO PER REGISTRAZIONI ELETTRONICHE, qui incorporato per riferimento. Se il Cliente revocasse il proprio consenso alle comunicazioni elettroniche, potremmo chiudere o limitare il suo conto e non permettergli di utilizzare il Servizio.

Sezione V.13

Sopravvivenza.

I seguenti termini del presente Accordo sopravvivranno alla sua risoluzione: Articolo IV e sezioni 5.5, 5.6, 5.9, 5.10, 5.11 e 5.12.

Sezione V.14

Tutela in caso di disabilità.

Se per qualche motivo non siete in grado di utilizzare i servizi dell’Società a causa di una disabilità, chiamate il numero +39 800 764704 o inviate un'e-mail a [email protected] per comunicare con il nostro servizio clienti per ricevere assistenza. Disponiamo di soluzioni per agevolare l’acquisto e la vendita di Cripto-Attività da parte di clienti disabili.

Sezione V.15

Lingua prevalente.

Nel caso in cui il presente documento sia disponibile in più lingue, la versione inglese delle presenti Condizioni rappresenta l’intesa di entrambe le Parti. Qualsiasi altra versione è fornita come traduzione. In caso di conflitto tra le due versioni, prevarrà la versione inglese.

ACCORDO PER LA DIVULGAZIONE E IL CONSENSO AI REGISTRI ELETTRONICI

Si prega di leggere attentamente il presente Accordo di Divulgazione e Consenso ai Registri Elettronici (“Accordo di Firma Elettronica”) e di scaricarne o stamparne una copia per i propri archivi. Accedendo ai Servizi dell’Società, presentando una domanda per diventare cliente o effettuando una transazione con l’CoinFlip Preferred, il Cliente acconsente alla consegna elettronica delle comunicazioni e accetta di essere vincolato dai termini del presente Contratto di Firma Elettronica.

Applicazione elettronica e relative informazioni. Le leggi e i regolamenti applicabili possono richiedere di fornire al Cliente alcune importanti informazioni per iscritto relative all’uso dei Servizi. Senza il vostro consenso, non siamo autorizzati a fornirvi tali informazioni in formato elettronico. Tali informazioni includono, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, le ricevute delle transazioni, gli avvisi sulla privacy, le autorizzazioni di pagamento e altre informazioni relative ai diritti e agli obblighi legali del Cliente in relazione all’uso del Servizio, che devono essere fornite per iscritto (le “Informazioni”).

Richiesta di copia cartacea delle informazioni. Su richiesta del Cliente, forniremo una copia delle Informazioni e del contratto su supporto cartaceo. Per richiedere una copia cartacea delle Informazioni, contattateci al numero +39 800 764704 o all’indirizzo [email protected]. Non vi addebiteremo alcun costo per la fornitura di una copia cartacea.

È necessario il consenso del cliente. Il Cliente deve prestare il proprio consenso a ricevere le Informazioni per via elettronica per poter utilizzare i Servizi. Se non desidera ricevere le Informazioni per via elettronica, non può utilizzare i Servizi.

Requisiti di sistema: Per ricevere le Informazioni in formato elettronico, è necessario disporre di quanto segue:

  • un telefono cellulare in grado di ricevere messaggi SMS e MMS.

  • un personal computer o un altro dispositivo di accesso in grado di accedere a Internet (ad esempio, è necessario disporre di una connessione Internet via cavo o di un altro mezzo di accesso a Internet e di un account attivo presso un provider di servizi Internet) e in grado di ricevere file HTML;

  • un indirizzo e-mail valido e, se si utilizza un filtro antispam che blocca o reindirizza le e-mail provenienti da mittenti sconosciuti, è necessario consentire i messaggi provenienti dal dominio @coinflip.tech nel filtro antispam.

  • una versione corrente di un programma che legga e visualizzi accuratamente i file PDF (ad esempio, Adobe Acrobat Reader);

  • un browser Internet in grado di supportare comunicazioni crittografate SSL a 128 bit;

  • Software di crittografia SSL a 128 bit;

  • spazio di archiviazione per scaricare (su disco rigido, dispositivo mobile o altro) o stampare le Informazioni; e

  • accesso a un bancomat di proprietà e gestito dalla Società.

L’accesso a questa pagina verifica che il sistema, il browser e il software di crittografia soddisfino questi requisiti.

Aggiornamento delle informazioni. Il Cliente è tenuto a tenerci informati di qualsiasi cambiamento del proprio numero di telefono o del proprio indirizzo postale. Il Cliente può contattarci per comunicare tali modifiche via e-mail all’indirizzo [email protected]. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per la mancata ricezione della notifica della disponibilità dei Documenti elettronici nel caso in cui il numero di cellulare, l’indirizzo e-mail o altre informazioni di contatto presenti in archivio non siano valide; il vostro provider di servizi e-mail o Internet filtri la notifica come “spam” o “posta indesiderata”; si verifichi un malfunzionamento del vostro computer, dispositivo mobile, browser, servizio Internet, connettività mobile e/o software; o per altre ragioni al di fuori del nostro controllo.

Revoca del consenso. Il Cliente è libero di revocare il proprio consenso al presente Accordo di Firma elettronica in qualsiasi momento. A tal fine, si prega di inviare una richiesta di revoca del consenso al numero di telefono +39 800 764704 o via e-mail all’indirizzo [email protected]. L’eventuale revoca del consenso sarà efficace dopo un periodo di tempo ragionevole per l’elaborazione della richiesta. L’efficacia legale, la validità e l’applicabilità delle Informazioni precedentemente fornite o firmate elettronicamente non saranno pregiudicate. Se il Cliente revoca il proprio consenso, dichiareremo immediatamente esigibili tutti gli importi dovuti dal Cliente e potremo chiudere o limitare l’accesso ai Servizi. Il Cliente accetta di pagare qualsiasi importo dovuto anche se ritira il proprio consenso o se chiudiamo o limitiamo l’accesso ai Servizi.

Accettazione dell’Accordo di Firma Elettronica e consenso alla ricezione di informazioni elettroniche. Accedendo ai Servizi, il Cliente conferma che:

  • il Cliente accetta di essere vincolato dai termini e condizioni del presente Accordo di firma elettronica;

  • i dispositivi di accesso a Internet che il Cliente utilizzerà per completare la domanda on-line e per ricevere le Informazioni soddisfano i requisiti di sistema sopra descritti;

  • il Cliente acconsente a ricevere le Informazioni per via elettronica all’indirizzo e-mail o al numero di telefono cellulare che ci ha fornito o reso disponibile;

  • le Informazioni fornite elettronicamente hanno lo stesso significato ed effetto di quelle fornite in forma cartacea; e

  • l’accettazione o la firma elettronica su qualsiasi accordo o documento ha lo stesso effetto della firma autografa.

 

APPROVAZIONE SPECIFICA DELLE CLAUSOLE

Ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile, il Cliente dichiara di aver letto, compreso e approvato specificamente le seguenti clausole: Articolo I, Sezioni I.1., d., g., h. (Limitazione di responsabilità), I.2., b. (Esclusione di responsabilità) c. (Risoluzione), I.4. (Modifiche), Articolo IV (Indennità, Procedure di indennizzo, Limitazione di responsabilità); Articolo V, Sezioni V.1. (Modifiche; Rinunce), V.2. (Cessioni), V.3. (Cessioni), V.5. (Legge applicabile e Arbitrato), V.6 (Arbitrato consolidato), V.7 (Riservatezza), V.8 (Intero Contratto).